it en
campionamenti_ayama_laboratorio

Identificazione dei campioni con sistemi di codici a barre o QR-Code

L’evoluzione dei codici a barre
Identificazione dei campioni con sistemi di codici a barre o QR-Code

La piattaforma AYAMA per la gestione dei processi del laboratorio di controllo interno consente di generare e leggere etichette con codici EAN e QR-Code.

L’identificazione dei campioni con sistemi di codici a barre o QR-Code permette di identificare in modo univoco le aliquote da sottoporre ad analisi lungo la propria catena di custodia, di ridurre errori di trascrizione nonché i tempi di trattamento dei dati.

L’utilizzo di sistemi QR-Code (Quick Response Code), rispetto ai più tradizionali sistemi a barcode consente di disporre in fase di lettura di un insieme maggiore di dati e informazioni.
Infatti oltre ai dati identificativi del campioni è possibile accedere a link, immagini e messaggi e altre informazioni ritenute utili per il trattamento analitico e di conservazione del campione stesso.

Scopri di più su AYAMA Controllo Analisi Campionamenti

La lettura dei dati dei sistemi QR Code può essere fatta anche con Smathphone e Tablet, tramite le App di AYAMA.
Scopri di più su Ayama App
Registrati alla newsletter per ricevere gli approfondimenti riservati agli iscritti, case study e nuove funzionalità AYAMA in anteprima, eventi AYAMA e VIDA.Partner. I tuoi dati non saranno ceduti mai a terzi.
Iscriviti alla nostra Newsletter Rimani in contatto con noi per ricevere le ultime notizie su Ayama (case studies, seminari, nuovi rilasci e altro ancora)
X
 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie presenti sul Portale.

Ulteriori informazioni